Lo sport al cinema

È stata avviata la sesta edizione della rassegna cinematografica negli istituti secondari di Cosenza e provincia

Più informazioni su


    Fra le iniziative del Coni Point di Cosenza la rassegna di cinematografia “Lo Sport al Cinema” è diventata un appuntamento fisso molto apprezzato dai giovani e dai loro insegnanti. Riservato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, il progetto nasce con la finalità di divertire e avvicinare i giovani al mondo dello sport attraverso la proiezione di pellicole ritenute significative per contenuti e linguaggio, scelte appositamente in base al tema, diverso ogni anno. La realizzazione della rassegna, ideata e organizzata dal Coni di Cosenza, si compone di una fase iniziale, con azioni di coordinamento e ricerca del materiale cinematografico, cui segue la stesura di schede tecniche di presentazione e di materiale promozionale e l’organizzazione delle proiezioni calendarizzate secondo la disponibilità degli Istituti. Ieri al liceo classico “G.B.Telesio” di Cosenza, con i saluti della Delegata provinciale del Coni Francesca Stancati, l’avvio della sesta edizione, che ha come titolo “Storie di uomini, storie di sport”. Cinque pellicole – Moneyball. L’arte di vincere (2011), Alì (2001), Pelè (2016), Race – Il colore della vittoria (2016) e Invictus (2009) – ispirate a vicende realmente accadute nelle quali lo sport è elemento trainante di una rivincita umana e sportiva. Gli istituti che hanno aderito all’iniziativa, oltre al liceo classico “G. B. Telesio”, sono l’IIS “Todaro” di Rende, l’IIS “S. Lopiano” di Cetraro, l’IIS Castrolibero e il liceo scientifico “G.B. Scorza” di Cosenza. Le proiezioni sono precedute da una relazione sul sistema sportivo italiano a cura di un docente della scuola regionale dello sport del Coni. La rassegna di cinematografia “Lo Sport al Cinema” si avvale del patrocinio del comune di Cosenza e della laurea magistrale in Dams dell’Università della Calabria.

    Più informazioni su