Quantcast

Pallanuoto. Domani arriva l’Etna Waterpolo

Sognare non è vietato, e per farlo bisogna cercare un successo nel prossimo match

Più informazioni su


    Archiviata in anticipo la salvezza, il Cosenza Nuoto cerca domani conferme nel penultimo turno di campionato in Serie B. Il passo dal paradiso all’inferno è infatti breve, perché i rossoblu, da squadra impegnata nella lotta per non retrocedere, si sono ritrovati in un mese a soli tre punti dalla zona playoff. Questa è infatti la distanza dalla Etna Waterpolo, che occupa al momento il quarto posto in classifica, e che domani sarà di scena nella piscina di Cosenza per un match che si preannuncia scoppiettante.

    Arrivare tra le prime quattro non sarà facile, perchè la squadra di Perez dovrebbe vincere tutte e due le gare che restano da giocare e sperare in un passo falso degli etnei, o almeno raggiungere una differenza reti migliore che al momento è affare assai complicato. Dopo aver svolto egregiamente però il compito salvezza, sognare non è vietato, e per farlo bisogna cercare un successo nel match di domani. Gli etnei sono una squadra molto attrezzata e stimata, e ci si attende quindi una gara avvincente ed entusiasmante. A dirigerla, alle ore 15, sarà il signor Fabio Guarracino.

    Più informazioni su