Quantcast

Giovane agli arresti domiciliari per violazione di obbligo di firma

Il ragazzo senza un motivo valido non si è presentato in caserma


Ieri pomeriggio gli agenti della Polizia di Stato hanno sottoposto agli arresti domiciliari, su ordinanza del Tribunale di Cosenza Sezione Penale, un ragazzo di 18 anni, C.A., perché sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G. si è più volte sottratto senza giustificato motivo. Il ragazzo era sottoposto all’ordine di presentazione alla P.G. perché nel mese di ottobre era stato colto in flagranza di reato per furto in appartamento dagli uomini della Squadra Volante della Questura di Cosenza