Quantcast

Ha derubato di una catenina un’anziana, è stato arrestato

Si tratta di un pregiudicato cosentino di 32 anni

Più informazioni su


    I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Cosenza, alle prime luci dell’alba di oggi, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’ufficio Gip del Tribunale di Cosenza, traendo in arresto un 32enne pregiudicato cosentino che si è reso responsabile del reato di furto con strappo. Era l’ 8 giugno 2017 quando presso il corso Luigi Fera, l’arrestato avvicinava la propria vittima, una signora anziana, e con forza la strattonava per poi strapparle dal collo una catenina in oro dal valore di circa 2.000 euro e fuggire a piedi facendo perdere le proprie tracce. L’azione delittuosa causava tra l’altro la caduta della vittima che impattando con l’asfalto subiva un trauma cranico che i medici dell’ospedale “Annunziata” di Cosenza giudicarono guaribile in 20 giorni di prognosi. L’attività dei Carabinieri, immediatamente giunti sul posto, ha consentito di raccogliere elementi utili che portarono poi all’identificazione del reo ed al suo deferimento presso la procura cosentina. Arrestato, l’uomo è stato portato in carcere.

    Più informazioni su