Quantcast

Domani, al ‘Metropolis’, la Giornata Nazionale Sla

La psicologa Aggazio: “Venderemo bottiglie di vino per raccogliere fondi da destinare ad aiuti psicologici per i malati ed i loro familiari”

Più informazioni su


    “Scendiamo in piazza anche noi, domani. E saremo all’interno del centro commerciale ‘Metropolis’ per raccogliere fondi da destinare ad aiuti ai malati e alle loro famiglie”. Alexandra Aggazio, psicologa e responsabile provinciale di Cosenza del supporto psicologico di Aisla, Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica, sarà, come sempre in queste iniziative, in prima fila, insieme ai volontari, per favorire la vendita di bottiglie di vino, domani, domenica 17 settembre. “i nostri volontari – dice la dottoressa Aggazio – saranno in oltre 150 piazze italiane per celebrare la Giornata Nazionale sulla Sla, e i soldi raccolti saranno destinati al sostegno delle persone colpite da questa malattia, che sono oltre 6000 in Italia”. Aggazio organizza mensilmente gruppi di aiuto a cui partecipano gli ammalati, ma anche i loro familiari e i volontari Aisla, “un’esperienza emotiva bellissima di condivisione emotiva e di supporto reciproco”, dice la dottoressa. L’iniziativa di domani prende il nome di “Un contributo versato con gusto”: con un’offerta di 10€ sarà infatti possibile ricevere una bottiglia di vino Barbera d’Asti DOCG. Grazie al sostegno di Regione Piemonte, del Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato, della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti e dell’Unione Industriale della Provincia di Asti, i volontari Aisla potranno portare nelle piazze coinvolte oltre 12.000 bottiglie di vino. L’Aisla è presente sul territorio italiano con 63 rappresentanze territoriali e 300 volontari in 19 regioni, e i fondi che verranno raccolti andranno a finanziare diverse iniziative tra cui l’Operazione Sollievo, il progetto che consiste nell’aiutare le persone con Sla con consulenze psicologiche, legali e fiscali gratuite e aiuti concreti per le famiglie in difficoltà. Fino ad oggi, con questo progetto, sono state aiutate più di 200 famiglie, destinando oltre 400.000 euro. La Giornata nazionale sulla SLA, anche nel 2017, ha ricevuto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e il patrocinio dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani.

    Più informazioni su