Quantcast

Uomo senza vita recuperato dalle acque antistanti Guardia Piemontese

Il ritrovamento intorno alle 12.30. Sconosciuta l'identità del corpo in avanzato stato di decomposizione

Più informazioni su


    E’ stato ritrovato stamani, intorno alle 12.30, il corpo senza vita di un uomo. Il cadavare galleggiava nelle acque antistanti il lido Carnevale di Guardia Piemontese, lungo il Tirreno cosentino. La sagoma era stata avvistata dalla spaggia da alcune persone che hanno subito allertato la Guardia Costiera che è intervenuta con il supporto del Gruppo Subcqueo di Paola che ha poi recuperato il corpo. Sul posto anche i Carabinieri e i Vigili del Fuoco.  Presente anche un medico legale che non ha potuto fare altro che constatare la morte della vittima che presumibilmente era da giorni in acqua.

    Purtroppo il corpo era nudo e senza segni evidenti di riconoscimento per questo non si è riusciti a dargli un nome. Anche se in molti hanno collegato il ritrovamento di questa mattina al velista disperso dopo  l’incidente in mare avvenuto, davanti la costa di Cetraro, che ha coinvolto una barca a vela tedesca. L’uomo è stato cercato per cinque giorni con mezzi di mare e d’aria ma senza risultato. I parenti del velista scomparso erano arrivati in Calabria nella speranza di ritrovare il congiunto ma poi sono rientrati in Germania. 

    Ora il corpo recuperato questa mattina si trova  nell’obitorio di un ospedale della costa cosentina a disposizione delle autorità giudiziarie. Solo l’esame del dna potrà dargli una identità.

    c.r.

    mp. v. 

     

    (foto di repertorio)

    Più informazioni su