Quantcast

Rapine e furti in casa, i carabinieri catturano l’ ultimo membro di una banda CON VIDEO

Nei mesi scorsi avevano terrorizzato la provincia di Cosenza. Le dichiarazioni del comandante Cesare Calascibetta (in foto)

Più informazioni su


    CORIGLIANO – ROSSANO – I carabinieri hanno fermato l’ultimo dei ricercati con l’accusa di avere fatto parte della banda che avrebbe compiuto negli ultimi mesi una serie di rapine e furti in casa nella provincia di Cosenza. Si tratta di un giovane di origine serba, Sasa Radosavljevic, di 24 anni, bloccato a Manduria, in provincia di Taranto, mentre era alla guida della propria automobile. Il 10 luglio scorso i carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro avevano fermato un altro dei componenti la banda, Elvis Radosavljevic, anch’egli di 24 anni e, come il primo, di origine serba. Entrambi i fermati risultano residenti nel campo nomadi di Secondigliano, a Napoli. Le indagini che hanno portato ai due fermi hanno preso avvio da una rapina compiuta il 5 luglio scorso ad Albidona. Nell’occasione una donna e la figlia, rientrate a casa mentre i due ladri che vi si erano introdottierano in azione, furono malmenate. Le indagini sono state dirette dalla Procura di Castrovillari.

    GUARDA VIDEO:

     

    Più informazioni su