Quantcast

ULTIM’ORA. Operazione Guardia di Finanza, obbligo di dimora per Oliverio

L’accusa è abuso d’ufficio aggravato dal metodo mafioso

Più informazioni su


    La guardia di finanza ha notificato un provvedimento cautelare emesso dal gip distrettuale di Catanzaro al governatore della Calabria Gerardo Mario Oliverio, accusato di abuso d’ufficio aggravato dal metodo mafioso cui è stato imposto l’obbligo di dimora a San Giovanni in Fiore. Stesso provvedimento nei confronti dell’ex sindaco di Pedace, Marco Oliverio. È stato invece arrestato l’imprenditore Giorgio Barbieri, titolare dell’impresa che ha eseguito i lavori di realizzazione della funivia di Lorica. Barbieri infatti sarebbe stato il trait d’union dell’imprenditoria con il clan di Franco Muto di Cetraro. Sono indagati diversi funzionari regionali per i quali sono stati emessi provvedimenti di sospensione dagli incarichi ricoperti. L’ inchiesta è coordinata dal procuratore distrettuale di Catanzaro Nicola Gratteri e le indagini sono state condotte dalla Finanza di Cosenza diretta dal colonnello Marco Grazioli.

    Maggiori dettagli saranno resi noti in conferenza stampa a Catanzaro

    Più informazioni su