Giovedi, 13 dicembre 2018 ore 14:37  feed rss
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Cosenzainforma.it
Catanzaroinforma.it
SPORT

Calcio serie C, Rende-Catanzaro 1-0. Gigliotti mette a segno il gol del derby

Primo ko per il Catanzaro 

Calcio-serie-C-RendeCatanzaro-10-Gigliotti-mette-a-segno-il-gol-del-derby
Sabato 22 Settembre 2018 - 7:0

La seconda giornata si apre stasera con l’anticipo del girone C tra Rende e Catanzaro (ore 20.30): il derby calabrese è arbitrato da Cipriani di Empoli.

Le probabili formazioni:

RENDE (3-4-3): Savelloni; Germinio, Minelli, Sabato; Viteritti, Franco, Awua, Blaze; Gigliotti, Rossini, Giannotti. (Borsellini, Palermo, Sanzone, Maddaloni, Calvanese, Godano, Cipolla, Laaribi, Di Giorno, Actis Goretta, Vivacqua). All. Modesto.

CATANZARO (3-4-3): Golubovic; Signorini, Riggio, Pambianchi; Statella, Maita, Iuliano, Favalli; Giannone, Ciccone, Fischnaller. ( Elezaj, Mittica, Celiento, Nicoletti, Eklu, Lame, Nikolopoulos, De Risio, Posocco, D’Ursi, Kanoute, Repossi). All. Auteri.

RENDE - Vittoria del Rende nel derby contro il Catanzaro: 1 – 0, rete di Gigliotti, messa a segno nel secondo tempo di gioco. Primo ko stagionale, quindi, per il Catanzaro che all'esordio aveva battuto il Potenza. Per il Rende invece, dopo il successo sul campo della Paganese, punteggio pieno.

LA PARTITA - Il Catanzaro, già da subito al 7' ci prova Fischnaller sugli sviluppi di un calcio di punizione (dopo il tocco di D'Urso) e la palla va contro il palo della porta difesa da Savelloni. Il Rende replica con Rossini, mentre gli ospiti si fanno vedere con Nicoletti. Al 20' episodio dubbio in area del Catanzaro, dove Vivacqua, del Rende, termina a terra. L'arbitro lascia correre. Il Catanzaro torna a farsi vedere nel finale di frazione, con il contropiede di Fischnaller, che conclude sull'esterno della rete. Anche la ripresa si apre con un sussulto, stavolta del Rende: Blaze mette basso in mezzo da destra, Rossini interviene di tacco e insacca, ma la marcatura è annullata per offside. I padroni di casa tornano a provarci poco dopo con Giannotti: colpo di testa fuori. Catanzaro si rende pericoloso al 27': sugli sviluppi di un corner Kanoute colpisce di testa, palla sull'esterno del palo. Al 40' il vantaggio del Rende: Actis Goretta, entrato da pochi minuti, serve Gigliotti, anche lui subentrato, che a tu per tu con Golubovic non sbaglia, 1-0.

 

Foto di Francesco Donato

 




ULTIMISSIME
“Una Mano sul Cuore” a Mendicino
Lunedì 10 Dicembre 2018