Quantcast

Amministrative 2018, a Castrolibero si candida Francesco Calvelli

“Ci sono delle scelte importanti che la vita prima o poi ti sottopone”


Sono tre le liste presentate a Castrolibero dove il 10 giugno si voterà per il rinnovo del consiglio comunale. La prossima competizione elettorale vedrà la sfida tra il sindaco uscente Giovanni Greco con altri due aspiranti primi cittadini: si tratta di Michela Anselmo, a capo di una lista certificata del Movimento Cinque Stelle, e Francesco Calvelli candidato a sindaco della lista civica “Progetto Comune”.

“Gli scenari degli ultimi tempi danno il segno del ricambio necessario e urgente della classe politica e amministrativa del nostro Paese. E anche Castrolibero, può avere l’occasione di spezzare questa storia infinita di “pupi e pupari” – dichiara Francesco Calvelli. Liberandosi per sempre dalle vecchie logiche di potere e sancendo la ferma decisione di voler svoltare, mandando finalmente a casa questo sistema consolidato che ha ridotto la nostra comunità al lumicino rispetto al resto dell’area urbana.

Ci sono delle scelte importanti che la vita prima o poi ti sottopone. E’ passato il tempo per le incertezze da parte della politica. E l’antipolitica, considerando anche i risultati che sono sotto gli occhi di tutti, non porta da nessuna parte. Non si può consegnare però ai cosiddetti professionisti della politica, il futuro del nostro territorio. C’è l’urgenza morale e sociale che non può essere più ignorata, in nome del rilancio anche della nostra cittadina.

Ed Io la sento forte – commenta Francesco Calvelli -. Sono certo che in tanti di voi sentono come me il richiamo a questo senso di responsabilità piena che il delicato periodo socio economico richiede. Niente va lasciato di intentato. Nessuna approssimazione. Non abbiamo le spalle “coperte”, ma abbiamo la volontà e la certezza di volgere il nostro operato nella direzione diametralmente opposta a quello che è stato fatto finora. E questo – conclude Calvelli – mi sembra già un buon inizio”.