Quantcast

Calcio a 5, serie b – Real Rogit, mister Tuoto con i piedi per terra

«Il nostro obiettivo è la salvezza. Poi si vedrà»

Più informazioni su


    Perdere un derby fa sempre male, ma perderlo con la consapevolezza di aver comunque fatto il possibile, allevia la pena. Magra consolazione questa, ma mister Tuoto, analizzando la gara di sabato scorso contro l’Odissea2000 non dimentica di ringraziare i suoi per quanto fatto in campo: «Usciamo da questa gara casalinga con un pugno di mosche in tasca, è vero, ma abbiamo dato tutto pur avendo commesso qualche errorino di troppo. Il palo ci ha negato la gioia del gol nella prima frazione di gioco e poi il resto lo conoscete già». Non sembra corrucciato il tecnico Leo Tuoto che prosegue facendo i complimento al neo-ingresso Rodrigo Sperindio, ieri il migliore tra i bianconeri: «Abbiamo grossi margini di miglioramento. Faremo sempre meglio, ne sono certo». Termina con un complimento rivolto ai cugini gialloblù dell’Odissea: «E’ una società di categoria superiore». Sabato si va a Reggio: «Per prima cosa voglio racimolare punti utili al fine di centrare il mio obiettivo principale: la salvezza. Poi si vedrà». Ad majora.

    Giusy Massarini

    Più informazioni su