Quantcast

Automobilismo. Gabry Driver campione italiano alla ‘Coppa Nissena’

Il pilota cosentino, sponsorizzato dalla Omnia Energia, ha vinto il tricolore nella categoria E1 Italia, classe 1400

Più informazioni su


    “Una stagione infinita conclusa con la vittoria alla ‘Coppa Nissena’, vittoria di gara uno e di gara due che mi hanno consegnato il titolo italiano’’. Commenta così il pilota cosentino Gabry Driver, fresco di tricolore ottenuto nella categoria E1 Italia, classe 1400.

    “Una stagione meravigliosa – continua – percorsa al fianco di amici e colleghi piloti con cui abbiamo condiviso momenti indelebili. Un ringraziamento va al mio sponsor principale Omnia Energia e a Vincenzo D’Agostino grande imprenditore che da subito ha creduto in me”.

    Attraverso un comunicato ufficiale arrivano i complimenti al pilota anche da parte di Omnia: “Abbiamo subito creduto nelle sue qualità e quando lui stesso, circa un mese fa, dichiarava che era contento di portare in giro per l’Italia i nostri colori, ci siamo resi conto di aver fatto un’ottima scelta. Infatti, a distanza di poco tempo, è arrivato il risultato che ci aspettavamo. Ringraziamo Gabry per quanto fatto in questa stagione’’.

    Per il pilota cosentino non è stato semplice conquistare il titolo: “Ricordo – dice – le numerose tappe in giro per l’Italia, dove riuscire a mantenere la concentrazione è stato difficile’’.

    L’amministratore delegato di Omnia Energia ha commentato in questo modo la vittoria: “A nome di tutta l’azienda mi congratulo con Gabry per il traguardo raggiunto. Un campionato che è stato un crescendo di emozioni per noi tutti. Seguivamo il nostro pilota come sponsor ma anche come calabresi orgogliosi delle sue vittorie. Cerchiamo di dare il nostro supporto a questi giovani talenti del nostro territorio perché credere e stimolare le cose positive della nostra Regione fa parte dei principi aziendali. Ci sentiamo un po’ parte di questa sua vittoria perché l’energia che mette nelle sue gare è anche un po’ la nostra. Gli auguriamo sempre maggiori vittorie nello sport come nella vita’’.

    Il prossimo appuntamento sarà la gara in casa, la ‘Luzzi Sambucina’, che si svolgerà domenica 1 ottobre alle ore 9:30, un’occasione per festeggiare il titolo con i conterranei e lottare per il trofeo italiano velocità montagna.

    Più informazioni su