Quantcast

Torneo di Calcio Medici. Cosenza perde 3-2

I medici del Lecce si sono aggiudicati il terzo posto al quadrangolare di Castel di Sangro

Più informazioni su


    Nella piccola finale hanno battuto Cosenza per 3-2. Salentini avanti al 13′ con Sciannamea che dopo uno scambio veloce con un compagno é entrato in area battendo il portiere Sbano. Al 16′ il palo nega il raddoppio a Calcagni con il portiere fuori causa. Il Lecce sfiora altre volte il gol con Sciannamea, Calcagni e Cappello. I troppi errori si pagano e così al 23′ i calabresi pareggiano a conclusione di uno spunto personale di Spina. Che concede il bis con azione fotocopia al 6′ della ripresa. Ma non è finita. Il 2-2 leccese arriva al 13′ con Linciano. Subito dopo Cappiello sfiora il tris. Poi al 17′ la distrazione del portiere rossoblù Sciannamea regala il definitivo vantaggio agli uomini di Mimmo Rocco ed Enzo Russo. Nel finale grandi emozioni ed errori da una parte e dall’altra. Al 25′ Cappiello prima si fa ipnotizzare da Sbano e poi in coppia con Sciannamea fallisce incredibilmente il poker tra l’altro colpendo un altro legno. Poi al 30′ è il Cosenza a sfiorare il pari: Guzzo tira e De Cillis para poi Prantera colpisce la traversa con la palla che danza sulla linea e torna indietro. Infine Calcagni sbaglia sul fronte opposto.
    Il Napoli ha vinto il quadrangolare battendo in finale per 2-0 Pescara-Chieti. Dopo due ghiotte opportunità fallite dagli abruzzesi nel primo tempo con Del Rosario e Celli nella ripresa i campani hanno colpito con Mattia e D’Avino.

    Più informazioni su