Quantcast

Reti Tlc, l’importanza delle infrastrutture

Call conference, streaming, voip, router, access point, servizi , sistemi , device e applicazioni a nostro supporto per lo studio, lo svago e il lavoro. Ogni giorno tramite pc, tablet e smartphone noi inviamo in rete senza farci caso una quantità infinita di dati.
Con l’emergenza Covid 19 e con la permanenza “forzata” a casa imposta dal governo per la tutela della salute pubblica, il volume dei dati in transito sulle reti di telecomunicazioni ha subito un aumento esponenziale, dovuto ad una elevata richiesta di connettività per l’utilizzo dei servizi e sistemi in rete.
In questo periodo le infrastrutture di telecomunicazioni stanno affrontando una delle più grandi sfide degli ultimi tempi, uno stress test di grandi dimensioni, che mette a dura prova la tenuta e la funzionalità dei servizi erogati. Al fine di ridurre l’occupazione di banda, i grandi colossi dell’intrattenimento come Netflix, Amazon , Youtube hanno deciso di ridurre temporaneamente la qualità dei filmati per evitare una possibile saturazione della rete . Però, fra tutti i servizi di intrattenimento multimediali maggiormente usati in rete in questo periodo la radio rimane il media preferito dagli ascoltatori di qualunque fascia di età. Il suo ascolto in streaming è uno dei fattori che incide nella occupazione intensiva di banda ultimamente registrata, per questo media infatti si è passati nel tempo da un classico ascolto con ricevitori radio FM o Dab ,alla fruizione in rete di infiniti canali in streaming provenienti da ogni parte del mondo, ed in qualità digitale . Aggregatori importanti come Tunein, Replaio, FM Radio segnalano un aumento degli ascolti delle emittenti radio in streaming tramite la rete internet, questo grazie anche alla elevata diffusione dei device multimediali come pc , smartphone tablet, smart speaker che di fatto hanno superato in quantità e disponibilità gli apparecchi radiofonici classici. La distribuzione e diffusione dei contenuti multimediali tramite rete internet ha dato vita negli ultimi anni e maggiormente anche in quest’ultimo periodo allo sviluppo di piccole e grandi realtà, che tramite piattaforme social, aggregatori e server di streaming diffondono i loro contenuti.
Associazioni culturali, religiose, organizzazioni politiche e no profit , piccoli e grandi editori ogni giorno tramite la rete raggiungono migliaia di ascoltatori e lettori con tempestività e facilità. Ma la rete non è solo intrattenimento, sulla rete sono connessi anche importanti sistemi di remotizzazione, controllo e sorveglianza delle grandi infrastrutture quali le reti di trasporto ( autostradali e ferroviarie) o dell’energia ( Gas , Energia Elettrica) . Ogni giorno e in qualsiasi ora, dai centri di supervisione di rete vengono effettuate una infinità di operazioni atte a garantire la continuità dei servizi, e mediante la supervisione degli allarmi, viene inoltre assicurato l’intervento tempestivo dei tecnici di esercizio e manutenzione in presenza di guasti.
Domotica e IOT sono ormai parte essenziale e integrante del nostro vivere quotidiano in rete, dal condizionatore, all’illuminazione di casa, dalla stufa alla caldaia, oggi i nuovi dispositivi installati nelle abitazioni ,negli uffici o negli stabilimenti produttivi , consentono l’accensione e il controllo da remoto con un semplice click e con un minimo di connettività disponibile.
La rete è dunque un elemento vitale della nostra economia e del nostro sviluppo , per capire l’importanza e gli investimenti effettuati dai vari competitor tlc, possiamo analizzare la trasformazione della rete internet in termini di disponibilità di banda dagli anni 90 ad oggi. Si è passati da una velocità di 64 Kb/s in download disponibile con le tecnologie Adsl a fine anni 90 e poi adeguate successivamenti ai classici 7/12 Mb/s , ai 100/200 Mb/s dei servizi VDSL attivi con sistema FTTC Fiber to the Cabinet. Il nuovo e moderno sistema FTTH Fiber to the Home prevede invece il cablaggio della fibra in casa utente , con valori di disponibilità di banda per l’utente connesso alla rete intorno ad 1 Gb/s in download . Altro importante sviluppo negli ultimi anni si è verificato nelle connessioni dati tramite la rete telefonica cellulare mobile. Il sistema 4G garantisce all’utente connesso una disponibilità di banda che in condizioni ottimali si attesta sui 120/150 Mb/s in download e fra i 10 e i 50 Mb/s in download in condizioni disagiate . Il futuro è però rappresentato dalle nuove reti 5G,dove gli aumenti di disponibilità di banda previsti saranno con valori superiori rispetto agli attuali testati in 4G. Tutto questo ci fa capire e riflettere su quale sia l’importanza di una rete di telecomunicazioni efficiente e funzionale, ma soprattutto la sua validità nella vita sociale ed economica di tutti i giorni. Il valore e la forza e lo sviluppo di una nazione dipende anche da una rete di telecomunicazioni moderna e tecnologicamente avanzata , ma anche dalle future sfide che competitor e aziende si pongono in merito ad investimenti e sviluppo delle tecnologie a supporto della rete stessa. Inoltre la riduzione del digital divide su tutto il territorio nazionale resta uno degli obiettivi fondamentali per uno sviluppo concreto e una crescita culturale ed economica avanzata.